Junior News

Vitamina D da piccoli riduce il rischio di diabete 1

Scritto da Cybermed Junior
facebook Share on Facebook

Livelli adeguati di vitamina D nell'infanzia riducono il rischio di diabete di tipo 1 nei bimbi a rischio genetico di sviluppare la malattia. La protezione offerta da questa vitamina è legata al fatto che regola il sistema immunitario. È quanto emerge da una ricerca dell'University of Colorado Anschutz Medical Campus, pubblicata sulla rivista Diabetes.

I risultati sono parte di uno studio denominato Teddy (The Environmental Determinants of Diabetes in the Young), iniziato nel 2004 con l'obiettivo di trovare fattori scatenanti e protettivi del diabete 1 e che coinvolge 8676 bambini, tutti con un rischio genetico di sviluppare la patologia. Complessivamente, 376 hanno sviluppato anticorpi precursori della malattia e sono stati confrontati con altri 1041 che invece non avevano la stessa problematica. I risultati hanno evidenziato che i livelli di vitamina D erano bassi proprio nei bimbi che sviluppavano gli anticorpi precursori della malattia rispetto agli altri, mentre con livelli più alti di questa vitamina il rischio di andare incontro a diabete 1 si riduceva.

 

http://www.federfarma.it/Edicola/Filodiretto/VediNotizia.aspx?id=15748&titolo=Vitamina-D-da-piccoli-riduce-il-rischio-di-diabete-1


Related Articles