Junior News

Influenza: pediatri Usa, vaccinare tutti i bimbi sopra 6 mesi

Scritto da Cybermed Junior
facebook Share on Facebook
Tutti i bambini sopra i sei mesi di età dovrebbero essere vaccinati contro l'influenza, se possibile con l'iniezione o altrimenti con quello spray, meno efficace. Lo prevedono le nuove linee guida della American Academy of Pediatrics, pubblicate sulla rivista dell'associazione, che ricorda come nella scorsa stagione 179 bambini hanno perso la vita negli Usa per il virus.

I pediatri Usa raccomandano la forma iniettabile, che per i bambini sotto gli otto anni va data in due dosi. Nei casi in cui è impossibile utilizzarla, per il rifiuto del bambino o dei genitori o per l'assenza di scorte, gli esperti consentono l'uso del vaccino spray, anche se diversi studi hanno dimostrato che è meno efficace dell'altro. Oltre ai bimbi, si legge nelle raccomandazioni, anche le donne incinte e gli operatori sanitari dovrebbero essere immunizzati.

«Le donne possono ricevere il vaccino in qualunque momento della gravidanza per proteggere se stesse e il bambino, che beneficia dal trasferimento degli anticorpi attraverso la placenta - spiegano gli esperti -. La vaccinazione durante l'allattamento è sicura sia per le mamme che per i bimbi». In Italia nella scorsa stagione sono morte 173 persone per l'influenza, afferma il bollettino dell'Iss, di cui il 10% sotto i 25 anni. Tra queste anche due donne incinte.
 
http://www.federfarma.it/Edicola/Filodiretto/VediNotizia.aspx?id=17705&titolo=Influenza-pediatri-Usa,-vaccinare-tutti-i-bimbi-sopra-6-mes
 

Related Articles