Junior News

Nel mondo ogni anno 30mln bimbi nascono con problemi salute

Scritto da Cybermed Junior
facebook Share on Facebook
Quasi 30 milioni di bambini ogni anno nel mondo nascono sottopeso o prematuramente o con qualche problema fisico alla nascita che richiede una terapia specializzata. Lo afferma un rapporto pubblicato oggi da una partnership internazionale di cui fanno parte anche Unicef e Oms, secondo cui solo nel 2017 2,5 milioni di bimbi sono morti per cause prevenibili, con un altro milione che ha riportato danni permanenti.
"Quando si tratta di bambini e delle loro mamme la giusta assistenza nel tempo e nel posto giusto possono fare la differenza - afferma Omar Abdi, vicedirettore esecutivo dell'Unicef -. E invece milioni di bimbi e di donne stanno morendo ogni anno solo perché non ricevono le cure che sono un loro diritto e una responsabilità collettiva". Almeno il 68% delle morti, che sono concentrate nei paesi a medio e basso reddito, potrebbero essere evitate da qui al 2030 con alcune semplici misure come l'allattamento esclusivo, il contatto pelle a pelle tra la mamma e il figlio, la fornitura di medicinali essenziali e l'accesso ad attrezzature sterili da parte di operatori ben formati. Altri aspetti essenziali sono la possibilità di rianimare un bambino che non riesce a respirare, l'utilizzo di un farmaco che evita l'emorragie delle mamme o l'applicazione di un ritardo nel taglio del cordone ombelicale. Per fare la differenza, sottolinea il documento, non servono grandi investimenti. "Un investimento addizionale di 20 centesimi di dollaro per persona può salvare 2 neonati con problemi su 3 entro il 2030".
 
https://www.federfarma.it/Edicola/Filodiretto/VediNotizia.aspx?id=18384&titolo=Nel-mondo-ogni-anno-30mln-bimbi-nascono-con-problemi-salute
 

Related Articles
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta